Teatro: Ambra Angiolini apre rassegna Milano per Gaber

Teatro: Ambra Angiolini apre rassegna Milano per Gaber
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 17 MAR - Malgrado la chiusura delle sale e l'impossibilità di presentare un cartellone "dal vivo" la Fondazione Giorgio Gaber, in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, ha deciso di fare comunque la manifestazione Milano per Gaber, dedicata all'opera del Signor G, che inizierà domani e prevede sei appuntamenti in digitale, disponibili in free streaming sulla Piccolo TV e sui canali della Fondazione. La rassegna sarà aperta da Ambra Angiolini, protagonista di un incontro spettacolo in cui proporrà alcune letture di brani di Gaber e Luporini. Nel cartellone digitale anche Francesco Centorame, estimatore e conoscitore del repertorio di Giorgio Gaber, che proporrà monologhi tratti dal repertorio del Teatro-Canzone. Seguirà Paolo Rossi, con un incontro-spettacolo dal titolo "Riflessioni e improvvisazioni". Lorenzo Luporini, nipote di Giorgio Gaber, ha dato inoltre il via a "Omaggio a G - Io ci sono", che vedrà avvicendarsi sul palco Michele Bravi, Cimini, Eugenio in Via di Gioia e N.A.I.P. La parte legata al cabaret è stata artisticamente affidata a Flavio Oreglio, direttore dell'Archivio Storico del Cabaret recentemente costituito a Peschiera Borromeo. Oreglio proporrà uno storytelling performativo dal titolo "Cabaret: l'arte ribelle" coinvolgendo alcuni giovani dell'hinterland e delle periferie milanesi. A ognuno di loro, attraverso incontri a distanza e video conferenze, è stato assegnato un repertorio specifico, poi rappresentato e ripreso in video sul palcoscenico del Piccolo Teatro Grassi di Milano. (ANSA).