Ventura, ecco Game of Games, ho bisogno di sfide

Ventura, ecco Game of Games, ho bisogno di sfide
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Il debutto di "Game of Games - Gioco loco" mercoledì 31 marzo in prima serata su Rai2 all'insegna del divertimento, oggi che il bisogno di leggerezza è più sentito. Dopo il successo negli Stati Uniti, arriva in Italia un format innovativo. Un game show con prove spettacolari, condotto da Simona Ventura in una cornice di musiche e atmosfere Anni '90, in cui concorrenti vip aiutano persone comuni a vincere il montepremi in palio. Game of Games è un format ideato e condotto negli USA da Ellen DeGeneres (ha inviato un video di auguri e complimenti a Simona che ha mandato anche nel corso della propria trasmissione negli Usa), e unisce la forma di spettacolo con Vip con i più classici giochi a premi. La formula è quella da villaggio vacanze e nella versione italiana sarà immersa in un ambiente cucito addosso a Simona Ventura. La produzione è realizzata da Blu Yazmine. L'ironia di Supersimo, l'energia e la gestualità che hanno saputo creare un modello di conduzione saranno la chiave per rendere il format più vicino. "Ho vinto - racconta la stessa conduttrice - perché ho sempre scelto la strada più difficile. Era più facile fare contenitori più sicuri. Ho sempre creduto nelle cose nuove. Non ho nessun rimpianto né rimorso, nella carriera e nel privato. Il passato per me è passato. Non sono mai tornata indietro. Qui mi sono ritrovata libertà e fiducia di cui sentivo il bisogno, per questo dico che qui la conduzione conta. In questi anni la tv è andata nella direzione di conduzioni a compartimenti stagni. Ma tutto ciò che ho fatto fino ad oggi è servito per essere qui. Avere avuto il covid mi ha insegnato che le polemiche sono molto poco importanti, vivo e lascio vivere". (ANSA).