Tiscali.it
SEGUICI

Torna in Italia, a Venezia, l'arte totale e multimaterica di Solmi

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Venezia, 19 apr. (askanews) - È il senso di magia, in atmosfere sospese avvolte nelle mura del seicentesco Palazzo Donà dalle Rose di Venezia a permeare la mostra che - dopo vent'anni - dal 18 Aprile al 28 luglio riporta Federico Solmi in Italia con una sua personale: Solmi - Ship of Fools, curata da Dorothy Kosinski e co-curata da Renato Miracco, realizzata in partnership con Var Digital Art by Var Group, con il sostegno della Phillips Collection (Washington DC) e della Thoma Foundation (Chicago - Santa Fe).Una mostra che è essa stessa opera d'arte totale, non semplice assemblaggio di video, dipinti, sculture in ceramica, opere VR e ologrammi, ma orchestrazione di opere d'arte multi-materiche, in dialogo fra loro e con gli ambienti storici del palazzo, per dare vita a un evento complessivo e immersivo che conduce per mano lo spettatore nel mondo distopico, grottesco e visionario di Federico Solmi.

Un'opera in cui le installazioni video e le nuove tecnologie assumono un rilievo importante, ma in modo non scontato, come spiega il co-curatore Renato Miracco: "È un nuovo linguaggio, dobbiamo essere umili da capire questo nuovo linguaggio, da interpretarlo e, ripeto, da non fare di tutta un'erba un fascio, e quindi ogni artista deve giustificare, in un certo senso, il perché usa questo nuovo linguaggio".Tra opere media, quadri animati, sculture in ceramica di Caltagirone, dipinti monumentali, piedistalli di virtual reality, si trova anche una nuova scultura olografica, sviluppata in collaborazione con Var Group, e raffigurante l'imperatrice bizantina Teodora. Solmi stesso spiega: "Questo miraggio fondamentalmente è un'immagine di questa grande imperatrice bizantina che poi viene riproposta sotto forma di una specie di influencer, e quindi abbiamo unito questo tema della storia con la banalità spesso della contemporaneità e del mondo in cui viviamo".

di Askanews   
I più recenti
Oltre l'orizzonte, 30 opere di Giovanni Anselmo al Maxxi
Oltre l'orizzonte, 30 opere di Giovanni Anselmo al Maxxi
Festivaletteratura, tra gli ospiti Dicker, Carrère e Lynch
Festivaletteratura, tra gli ospiti Dicker, Carrère e Lynch
Torna Ebraica, festival internazionale di cultura
Torna Ebraica, festival internazionale di cultura
Torna a Bologna la 16/a edizione del Festival Francescano
Torna a Bologna la 16/a edizione del Festival Francescano
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...