Tiscali.it
SEGUICI

La testa della dea Igea trovata incastrata tra due rocce nell’antica città di Laodikeia

Hygeia, antica dea greca della salute, ha dato il suo nome alla pratica dell'igiene. Era la giovane figlia, e principale assistente, di Asclepio il dio della medicina. Il ritrovamento è avvenuto nel corso di scavi condotti nella Turchia sudoccidentale

TiscaliNews   

L’importante ritrovamento è avvenuto nel corso degli scavi condotti a Pamukkale, Denizli, nella Turchia sudoccidentale, dal professor Celal Şimşek. La statua della dea Hygieia, dea della salute, risalirebbe a 2100 anni fa.

Laodikeia, situata sul lato sud del fiume Lico, era la città più famosa e influente nel I secolo a.C.

Le fonti antiche attestano che la città era conosciuta come Laodikeia sul bordo del Lico. Stando sempre alle testimonianze degli antichi essa fu fondata da Antioco II nel 263-261 a.C. e prese il nome dalla moglie di questo sovrano.

Il dominio di Roma

Durante il periodo romano la città divenne molto importante a causa della sua posizione geografica. Ciò è testimoniato anche dal fatto che comprendeva lo stadio più grande dell'Anatolia, due teatri, quattro terme, cinque agorà, cinque fontane (ninfei), lunghe strade colonnate, templi imponenti e una miriade di chiese e basiliche.

Il post del professor Celal Şimşek sui social

Pare fosse però tormentata dai terremoti, tanto che nel 494 d.C. uno di questi, particolarmente violento, la danneggiò gravemente. Un altro sisma la colpì tra il 602 e il 610 e, quando ai movimenti tellurici continui si sommarono le incursioni arabe la città venne definitivamente abbandonata.

Il responsabile degli attuali scavi, il professor Celal Şimşek appunto, docente del Dipartimento di Archeologia dell'Università di Pamukkale, ha dato la notizia del ritrovamento della testa della dea sui social (X, ex twitter) aggiungendo una nota: “L'incontro del Sole e Igea con noi a Laodicea dopo 2.100 anni”.

Il ritrovamento della testa della dea (Foto del professor Celal Şimşek )

Chi era la dea Hygeia

Va detto che Hygeia, antica dea greca della salute, ha dato il suo nome alla pratica dell'igiene. Hygeia era una giovane dea, figlia e principale assistente di Asclepio, il dio della medicina. Era responsabile della pulizia e di come vivere una lunga vita attraverso la medicina preventiva.
 
Nella scultura classica veniva spesso mostrata in compagnia di un grande serpente (il simbolo della medicina Asklepion) tenuto tra le braccia. Statue di Igea furono erette in tutti i principali centri di guarigione situati nei templi di Asclepio. I suoi templi principali erano a Epidauro, Corinto, Cos e Pergamo.

TiscaliNews   
I più recenti
Un'opera di Botero e, nell'immagine a destra in alto, la figlia Lina (Ansa)
Un'opera di Botero e, nell'immagine a destra in alto, la figlia Lina (Ansa)
Cipro, scoperto un tempio di 4mila anni (Ansa)
Cipro, scoperto un tempio di 4mila anni (Ansa)
Amore eterno per gli Happy Days: torna Summer Jamboree. C'è pure l'arte di spogliarsi
Amore eterno per gli Happy Days: torna Summer Jamboree. C'è pure l'arte di spogliarsi
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...