Tiscali.it
SEGUICI

Anfore, coppe e ciotole: preziosi reperti sequestrati e restituiti al museo archeologico. Denunciato un uomo

La vicenda ha portato alla confisca nello Spoletino di 13 reperti archeologici ritenuti dagli esperti "di particolare interesse e valenza culturale. Di particolare interesse un'Anfora nicostenica a figure nere con sovradipinture bianche

TiscaliNews   
I reperti sequestrati a Spoleto (Ansa)
I reperti sequestrati a Spoleto (Ansa)

I carabinieri hanno recuperato dei preziosi reperti in Umbria. Si tratta di preziose anfore, coppe, ciottole e una fibula in bronzo. I manufatti sono stati restituiti al Museo archeologico nazionale e Teatro Romano di Spoleto. Sono stati sequestrati a un sessantaduenne di origini romene ma residente da anni nello Spoletino, che è stato denunciato per ricettazione di beni culturali.

La vicenda giudiziaria, che ha consentito ai militari del nucleo carabinieri per la tutela del patrimonio culturale di Perugia di eseguire il provvedimento di confisca di 13 reperti archeologici ritenuti dagli esperti "di particolare interesse e valenza culturale", aveva preso avvio nel 2023 in seguito alla segnalazione pervenuta allo specializzato nucleo dell'Arma che opera in Umbria dai colleghi della stazione carabinieri di Cerreto di Spoleto, impegnati in una attività d'indagine che aveva portato a scoprire in un'abitazione privata della persona successivamente denunciata per il possesso di manufatti provenienti da scavo clandestino, la piccola collezione di oggetti d'archeologia il cui possesso non era stato giustificato.

La Direzione regionale musei dell'Umbria ha poi confermato l'autenticità degli oggetti.

Fra questi, è stata dichiarata di particolare interesse, per lo stato di conservazione delle pittura e la rappresentazione delle figure disegnate, un'Anfora nicostenica a figure nere con sovradipinture bianche, oltre a una Ciotola a piede distinto vernice nera; una Kylix a vernice nera; un Coperchio di lekane a figure rosse; una Coppa tipo ionica; un Kantharos in bucchero; un Guttus a vernice nera costolato; un Calice o bicchiere biansato a vernice nera; un Vaso da profumo in vetro; una Olpe in bucchero; una Oinochoe in bucchero; un Aryballos etrusco-corinzio; una Fibula in bronzo, che per caratteristiche e tipologia sono stati ritenuti "interessanti" per le finalità espositive e di studio.

TiscaliNews   
I più recenti
Casa dei Ceii a Pompei e nella foto piccola la parete danneggiata (Ansa)
Casa dei Ceii a Pompei e nella foto piccola la parete danneggiata (Ansa)
Evelina Christillin e Zahi Hawass (Ansa)
Evelina Christillin e Zahi Hawass (Ansa)
Antica nave al largo delle coste israeliane
Antica nave al largo delle coste israeliane
Spiaggia di Ercolano: scheletri dei fuggiaschi (Ansa)
Spiaggia di Ercolano: scheletri dei fuggiaschi (Ansa)
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...