Tiscali.it
SEGUICI

Il relitto di una nave romana individuato da un dipendente dell'Aeronautica: a bordo un tesoro in reperti

L'individuazione ad opera di Francesco Brascia, dell'Aeronautica Militare. Il restauro è in fase avanzata e il prezioso natante è al museo Lilibeo di Marsala. Trovate anche anfore, lucerne, chiodi, ceste in vimini, àncore e materiali di bordo, contenitori metallici e monete

TiscaliNews   

La scoperta dell'antica nave risale al luglio del 2020 ma i lavori di recupero sono stati velocissimi. In fase avanzata anche il restauro. Quello che più colpisce, tuttavia, è che il prezioso relitto può già essere ammirato nello spazio espositivo di Marsala. "A soli tre mesi dal recupero, il relitto di epoca romana rinvenuto nel Trapanese e denominato Marausa II, può già essere ammirato nel museo archeologico regionale Lilibeo di Marsala durante la fase di restauro", ha detto qualche settimana fa l'assessore regionale ai Beni culturali, Francesco Paolo Scarpinato, in occasione del sopralluogo effettuato per constatare l'avanzamento dei lavori di restauro dell'imbarcazione.

Individuata nel 2020 da Francesco Brascia - dipendente dell'Aeronautica Militare, del Terzo stormo Trapani-Birgi - la nave è stata recuperata e documentata nel periodo che va da giugno a ottobre 2023.

Video

Il recupero

Il relitto, trasportato via mare grazie a una struttura metallica sorretta da galleggianti che ha consentito di mantenere la forma originaria dell'imbarcazione (vedi video e foto), si trova adesso in una grande vasca, lunga 15 metri e larga 6, dove è in fase avanzata il processo di desalinizzazione del legno. Grazie alla scelta di tecniche di restauro all'avanguardia sarà quindi possibile esporre stabilmente il relitto.

Sono intanto iniziate anche le fasi di consolidamento e restauro dei materiali recuperati durante lo scavo subacqueo come anfore, lucerne, chiodi, ceste in vimini, àncore e materiali di bordo, contenitori metallici e monete.

Il relitto Marausa II (Ansa)

Via alle fasi di ripristino

"Un fiore all'occhiello per la nostra Regione. Basti pensare - ha aggiunto Scarpinato - che, ad oggi, sono stati oltre 800 gli studenti che hanno potuto ammirare il relitto in fase di restauro alla presenza di un team di archeologi specializzati, all'opera senza sosta per il completamento dei lavori".

Nella prossima primavera inizieranno le fasi di consolidamento e ripristino dell'imbarcazione che, dopo un periodo di circa 6 mesi, consentiranno di avviare le fasi di musealizzazione.

TiscaliNews   

I più recenti

I nazisti cercarono le reliquie sacre più preziose
I nazisti cercarono le reliquie sacre più preziose
Un grande piano di restauro per la fortezza del feroce Saladino: molti milioni per la Cittadella del Cairo
Un grande piano di restauro per la fortezza del feroce Saladino: molti milioni per la Cittadella del Cairo
Cristina Comencini porta al cinema una storia d'amore. Il treno dei bambini del Sud e le donne che ricostruirono il paese
Cristina Comencini porta al cinema una storia d'amore. Il treno dei bambini del Sud e le donne che ricostruirono il paese
Il bimbo di Jago esposto a Palermo (Ansa)
Il bimbo di Jago esposto a Palermo (Ansa)

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...