Tiscali.it
SEGUICI

Non di tengu gà, quando una canzone diventa un tormentone e rappresenta un modus vivendi

In ogni zona geografica si trovano sempre corrispondenze di questa insolenza che è quasi un manifesto politico o di costume. Il motivetto è divenuto anche sigla del programma scritto per Rai Sardegna Rastros e Visus

TiscaliNews   
Fabio Marceddu e Antonello Murgia
Fabio Marceddu e Antonello Murgia

L'inno composto di Murgia e Marceddu è diventata un Manifesto di tutti. Ha il ritmo caratteristico di quelle canzoni che ci fanno ballare e che raccontano un certo modo di essere. E' una canzone che esiste da anni ma non conosce momenti di silenzio.

Sarà che coloro che l'hanno creata (Antonello Murgia, autore delle musiche e degli arrangiamenti, la Banda composta da molteplici strumenti è eseguita tutta da Diego Milia) e chi la canta Fabio Marceddu, l'hanno immaginata come una sigla interregionale, interlinguistica interculturale, e che per anni ha imperversato in tutti i maggiori festival teatrali essendo il “prefinale” dello spettacolo, pluripremiato del Teatro dallarmadio "Bestie Feroci".

Video

Non di tengu gà (Non ne ho voglia) è anche Nun tengo genio (in napoletano), “mi fa fatica” in toscano, “ndi gue voi ec” (in pescarese) ya go minghe voia in lombard, o nun me va in romanesco (la grafie è imperfetta), ma in ogni città si trovano sempre corrispondenze di questa insolenza che è quasi un manifesto politico.

Cosi I don't feel like it, è stata cantata nella sua presentazione newyorkese, Ich kabe keine lust (area germanica in svizzera dove lo spettacolo vinse il festival internazionale della città di Lugano) No me da la gana (castigliano)

L'elenco si aggiorna continuamente, anche con le varianti sarde. No d'apo gana, NO aiu gana etc, potrebbero far conoscere nuove parole.

L'ideazione ha trovato nuova vita, essendo la sigla finale girata nella splendida cornice della Biblioteca settecentesca Universitaria di Cagliari, del programma scritto per Rai Sardegna Rastros e Visus (di e con Fabio Marceddu regia e musiche originali Antonello Murgia).

Oggi non di tengu gà viaggia a ritmo sostenuto su you tube, e aspira ad essere cantata in tutte le lingue sperando di coinvolgere uomini e donne di buona volontà anche se NON di teninti GA!

Link per ascoltarla

In alternativa

 

I link da tener presenti

http://www.teatrodallarmadio.com/

https://www.facebook.com/teatrodallarmadio/

https://www.youtube.com/channel/UC7vOWF_K3_IjsGvru03iMrA

 

 

TiscaliNews   
I più recenti
T Coronae Borealis brillerà di nuovo (Ansa)
T Coronae Borealis brillerà di nuovo (Ansa)
Su Nuraxi, pannelli fotovoltaici e in alto gli archeologi Zucca e Ugas (Foto Ansa)
Su Nuraxi, pannelli fotovoltaici e in alto gli archeologi Zucca e Ugas (Foto Ansa)
Il frammento su papiro (Staats- und Universitätsbibliothek Hamburg / PD)
Il frammento su papiro (Staats- und Universitätsbibliothek Hamburg / PD)
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...