Morta Jessica Walter, l'attrice di 'Arrested Development'

Morta Jessica Walter, l'attrice di 'Arrested Development'
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - E' morta a 80 anni l'attrice americana Jessica Walter, famosa per la serie "Arrested Development' in cui interpretava la formidabile nonna Lucille Bluth. "È con il cuore pesante che confermo la scomparsa della mia amata mamma" ha detto sua figlia Brooke Bowman, come riferisce la Afp. Nata a New York il 31 gennaio 1941, la Walter è morta nel sonno mercoledì 24 marzo. Aveva debuttato sui palchi di Broadway e in oltre 60 anni di carriera ha interpretato decine di serie e film tra cui 'Grand Prix' nel 1966, 'Un brivido nella notte' di Clint Eastwood e 'The Flamingo Kid'. E tra le serie 'Streets of San Francisco' e Murder, She Wrote. "Il suo più grande piacere è stato portare gioia agli altri raccontando storie, sia dentro che fuori dallo schermo" ha spiegato la figlia celebrando "il suo spirito, la sua classe e la sua gioia di vivere in generale". Tra i premi vinti, un Emmy per Amy Prentiss, lo spinoff di Ironside, e un'altra nomination agli Emmy e due candidature ai Sag per la sua interpretazione di Lucille Bluth in Arrested Development. Ultimamente la Walter ha prestato la sua voce, come doppiatrice, a Malory Archer, nella serie Archer. La sua ultima apparizione tv è stata in un cameo all'interno di American Housewife. (ANSA).