Tiscali.it
SEGUICI

La Colombia fa sul serio con la Spagna: vuole indietro un favoloso tesoro precolombiano

I reperti furono donati alla Spagna nel 1893. "Saccheggiati dai guaqueros locali e consegnati dal governo colombiano al Regno di Spagna nell'anno 1893, ignorando il loro valore culturale per la nostra Nazione"

TiscaliNews   

Si tratta di una collezione di reperti davvero preziosa. Il governo della Colombia ora ha chiesto ufficialmente alla Spagna la restituzione del Tesoro di Quimbaya, un insieme di 122 pezzi archeologici precolombiani che furono donati al Paese europeo nel 1893 e che si trovano attualmente nel Museo dell'America a Madrid.

La richiesta, riferisce il quotidiano El Espectador, è contenuta in una lettera inviata il 9 maggio dai ministri degli Esteri colombiani, Luis Gilberto Murillo, e della Cultura, Juan David Correa ai loro omologhi spagnoli.

Video

La collezione

"La collezione è composta da beni archeologici (principalmente ceramiche e oreficeria) associati al periodo classico di Quimbaya, che furono saccheggiati dai guaqueros locali (tombaroli, cercatori illegali di preziosi) e consegnati dal governo colombiano al Regno di Spagna nell'anno 1893, ignorando il loro valore culturale per la nostra Nazione", si legge nella lettera.

La comunicazione aggiunge che si fa richiesta "consapevoli di ciò che implica e riconoscendo lo sforzo che le autorità spagnole hanno compiuto per la sua conservazione e protezione".

Altri pezzi del tesoro di Quimbaya

La richiesta

La richiesta, si afferma, "si inquadra all'interno di modelli internazionali riguardanti le politiche di decolonizzazione dei musei, il riconoscimento dei diritti culturali dei popoli e la gestione globale delle collezioni culturali".

I 122 pezzi del Tesoro di Quimbaya appartengono alla cultura precolombiana delle regioni centrali la cui popolazione fu decimata durante la Conquista fino a scomparire nel XVII secolo.

La consegna alla Spagna avvenne poco dopo la scoperta da parte dell'allora presidente colombiano Carlos Holguín Mallarino, che intendeva così ringraziare la Corona spagnola per l'aiuto ricevuto in una disputa sul confine con il Venezuela.

TiscaliNews   

I più recenti

Prezioso lotto di monete antiche restituito all'Italia dall'Argentina (Ansa)
Prezioso lotto di monete antiche restituito all'Italia dall'Argentina (Ansa)
Puma Punku a Tiahuanaco, alcune delle rovine
Puma Punku a Tiahuanaco, alcune delle rovine

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...