Tiscali.it
SEGUICI

Riaffiorano i resti dell’antica Abakainon: era una delle città più grandi della Sicilia di cui parlò Diodoro

Resti e testimonianze sono stati riportati alla luce di recente a Tripi, confermando l’ubicazione del centro greco-romano citato da Diodoro Siculo. Il destino segnato dall’alleanza  con Cartagine. Le monete finite anche al British Museum

TiscaliNews   

L’ultimo ritrovamento ha interessato una stoà, ovvero una struttura caratteristica dell’architettura greca, composta da passaggi coperti o portici pubblici in un edificio rettangolare che presenta uno dei lati lunghi aperto e colonnato. Queste costruzioni, ad uno o due piani, erano in genere prospicienti a una piazza (agorà) o una via e, dall'altro lato, chiusi da un muro.

Nel piccolo e suggestivo centro di Tripi, in Sicilia, i resti di un simile edificio sono stati riportati di recente alla luce, confermando l’ubicazione dell’antica città di Abakainon, citata da storici come Diodoro Siculo.

Abacaenum per i romani

Questa importante città, chiamata in seguito Abacaenum dai romani, era un tempo tra quelle più importanti della Sicilia. Gli archeologi ritengono che il territorio su cui governava si estendesse dal mar Tirreno alle pendici dell’Etna. Sorretta da un’economia di tipo agricolo coniava proprie monete. Importanti esemplari di queste sono attualmente custodite nel Museo Furnari di Tripi (ricco di reperti in oro) ma anche al British Museum. Il centro scomparve tuttavia dalla storia e per lungo tempo venne dimenticato.

Video

I ritrovamenti archeologici, e in particolare quelli delle monete, hanno consentito di determinarne l’ubicazione e di stabilire che si trattava effettivamente di una città di grandi dimensioni, importante e ricca. Probabilmente il suo destino fu segnato, nel periodo del dominio di Roma sul mondo, dall’essere alleata di Cartagine.

Testimonianze molto antiche

La zona di Tripi ha comunque radici antiche - come si legge sul sito Abakainon.it -  stando al ritrovamento nella zona di reperti databili al neolitico stentinelliano (6800-6400 a.C.). In età protostorica, il suo territorio fu abitato dai Siculi che qui fondarono il primo centro abitato. In età storica il centro di origine sicula, grazie alla sua vocazione agricola e pastorale e, al contempo, alla sua posizione strategica a controllo di un percorso che, evitando di passare per Zancle, collegava la costa settentrionale a quella orientale, conobbe un certo sviluppo già a partire dalla fine del VI secolo a.C.

Il già citato Diodoro Siculo, narrando le vicende relative a Dionisio I di Siracusa per il 396 a.C., afferma che il tiranno stanziò a Tindari un gruppo di uomini a lui fedeli ai quali affidò anche una parte di territorio tolto ad Abakainon. La reazione degli Abacenini non tardò ad arrivare: quando Magone nel 393 a.C. sbarcò in Sicilia, la città si alleò con i Cartaginesi. Lo scontro tra Magone e Dionisio si svolse proprio ad Abakainon ma la sconfitta dei Cartaginesi costrinse gli Abacenini a piegarsi al potere di Dionisio I e dunque di Siracusa.

TiscaliNews   

I più recenti

La via lattea raffigurata dalla dea egizia Nut (Ansa)
La via lattea raffigurata dalla dea egizia Nut (Ansa)
Il pugnale di Tutankhamon non è egiziano (Ansa)
Il pugnale di Tutankhamon non è egiziano (Ansa)
Pompei, Guerra di Troia: uno dei nuovi affreschi scoperti (Ansa)
Pompei, Guerra di Troia: uno dei nuovi affreschi scoperti (Ansa)

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...