Tiscali.it
SEGUICI

A Villa Medici le creazioni dell'Art Brut e "Le Citron" di Manet

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Roma, 2 mar. (askanews) - Si potranno vedere fino al 19 maggio le tre nuove mostre ospitate a all'Accademia di Francia a Roma Villa Medici: la grande raccolta di opere di Art Brut della collezione Decharme dal titolo "Epopee celesti", l'esposizione di oli su tela del pittore torinese Guglielmo Castelli e, nelle camere del cardinale de' Medici, "Le Citron" di Édouard Manet, prestito eccezionale dal Musée d'Orsay.La mostra principale raccoglie 180 opere di creatori autoditatti, in grado di produrre nuovi linguaggi, invenzioni o tecniche.

Che si tratti di emarginati, reclusi, pazienti psichiatrici, persone che comunque si sono escluse o sono state escluse dal sistema, che realizzano quella che gli inglesi chiamano "outside art". Le opere di Art Brut della collezione di Bruno Decharme ospitate a Villa Medici danno prova di notevole creatività, sono risposte a guerre, distruzioni, ingiustizie sociali ed economiche, violenza sui minori, come nel caso di Henry Darger, immagini di propaganda e di regimi oppressivi come nel caso di Ramon Losa o Alexander Lobanov. A volte l'isolamento o l'esilio spingono l'artista a rifugiarsi in un'esplorazione fantastica dell'universo o a reinventare un mondo parallelo, a evocare spiriti, fantasmi, creature ibride e bestie mostruose. Figure antropomorfe, geografie intime, disegni talismano, mappe mentali, templi indiani e architetture barocche compongono questo viaggio ai margini raccontato nella mostra. .

di Askanews   
I più recenti
Bagnoli com'era, anche l'archivio storico torna alla città
Bagnoli com'era, anche l'archivio storico torna alla città
Nuovi spazi Palazzo Reale. Sangiuliano: un viaggio nella storia
Nuovi spazi Palazzo Reale. Sangiuliano: un viaggio nella storia
Carditello, con Perino & Vele arriva l'arte contemporanea
Carditello, con Perino & Vele arriva l'arte contemporanea
Elle DeGeneres annuncia l'addio alle scene
Elle DeGeneres annuncia l'addio alle scene
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...