Tra la luna e il futuro: a Cagliari debutta il Festival "Neanche gli Dei"

Dal 18 al 21 novembre palazzo Siotto, nel cuore del quartiere di Castello, diventerà il quartier generale della prima edizione del Festival letterario e di incontri. Tra gli ospiti, Antonella Gregorio, Claudia Caredda e Giorgio Binnella, Renato Soru, Nicola Grauso, Nino Galloni, Giuliana Conforto e Gianluca Dettori

Tra la luna e il futuro: a Cagliari debutta il Festival 'Neanche gli Dei'
TiscaliNews

“Sotto la stessa luna”, “Le stagioni dell’anima”, “Il futuro inizia ieri” e “Quarant’anni e non sentirli”: sono questi i quattro titoli che connotano le coordinate entro cui si muoveranno le quattro serate del Festival “Neanche gli Dei”, al suo debutto assoluto a Cagliari. Dal 18 al 21 novembre palazzo Siotto, nel cuore del quartiere di Castello, diventerà il quartier generale della prima edizione del Festival letterario e di incontri che spazierà anche nell’economia e nel sociale, nella psicologia e nella musica. Tanti gli ospiti oprovenienti da ambiti culturali differenti: Antonella GregorioClaudia Caredda e Giorgio Binnella con i rispettivi romanzi, la regista e autrice teatrale Patrizia Viglino, la fisica Giuliana Conforto, l'economista Nino Galloni; si parlerà di net economy con Gianluca DettoriNicola GrausoRenato Soru e Walter Sorrentino; musica e poesia si intrecceranno invece con Luca Pakarov e Pierpaolo Capovilla, mentre Giacomo SerreliClaudio LoiRiccardo FrauFrancesco Peddoni e Andrea Murgiaripercorreranno la scena musicale sarda degli ultimi quarant'anni attraverso i loro diversi lavori di documentazione. 

Ideazione e organizzazione sono della cooperativa Vox Day, sodalizio "storico" nel panorama della musica in Sardegna, che espande così il raggio della sua attività culturale: "Con questa iniziativa - spiegano gli organizzatori –inauguriamo un nuovo spazio dedicato a quei contenuti che fino a oggi abbiamo proposto solo parzialmente nei programmi del Karel Music Expo, il "festival delle culture resistenti" che organizziamo da quindici anni; un nuovo spazio dove proporre occasioni di confronto dialettico e interazione tra linguaggi affini".

Nella serata di sabato che Tiscali.it trametterà in diretta streaming Renato Soru e Nicola Grauso, due pionieri del web che tra i primi hanno intuito le potenzialità della rete, insieme con Gianluca Dettori e Walter Sorrentino discuteranno di origine e identità delle nuove frontiere digitali. L'appuntamento è alle 17.