Dalla Ferragni alla Carrà: le nostre bambine ribelli avranno le loro storie e le protagoniste sono tutte italiane

Le straordinarie donne che hanno reso grande l'Italia nel mondo

Il nuovo libro della serie best seller di Mondadori racconta le vite di tante donne straordinarie che in Italia, e nel mondo, hanno saputo distinguersi.

Lasciare il segno non è impresa da poco nella propria città, figuriamoci in una nazione e magari nell’intero pianeta eppure queste donne ci sono riuscite. Ognuna nel suo campo di lavoro e di studio, ognuna con le sue caratteristiche personali, diventando un esempio per bambine e bambini che si interrogano sul loro futuro: cosa farò da grande?

Un libro tra sorprese e conferme

Terzo volume di una fortunata serie dal sapore enciclopedico retrò, “Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 donne italiane straordinarie”, curato da Elena Favilli, è una vera fonte di ispirazione per i più piccoli ma anche un ottimo promemoria per gli adulti. Accompagnate da illustrazioni eleganti e delicate si snodano le biografie di una storia al femminile che attraversa tutti i campi dello scibile umano: poesia, moda, arte, scienza, sport, spettacolo. Sono le vite di donne che hanno saputo vincere avversità di ogni tipo, mettersi in gioco, inventare nuove professioni, dare importanza alla cultura e al loro percorso di formazione personale.

Ci sono le attrici Franca Valeri e Anna Magnani, la poetessa Alda merini, l’influencer Chiara Ferragni, la ballerina Carla Fracci, l’astrofisica Margherita Hack, la showgirl Raffaella Carrà, la scienziata Rita Levi Montalcini, la stilista Elsa Schiapparelli, la marciatrice Annarita Sidoti e tante altre. Ognuna a modo suo ha spinto altre donne, e anche tanti uomini, a superare nuove sfide, limiti e pregiudizi per conquistare un posto d’onore tra le persone che hanno cambiato il mondo, arricchendolo con il loro contributo.

Per sognare in grande

Quando si sogna bisogna farlo in grande e al risveglio fare tesoro del dono dei sogni per capire cosa può essere tradotto e concretizzato nella realtà. Tanto lavoro, studio, ricerca, impegno e sacrificio sono gli ingredienti che hanno reso queste cento donne straordinarie icone immortali e obiettivi con cui misurarsi per i più piccoli perché capiscano e apprezzino il valore del viaggio che guida alla meta.

Storie della buonanotte per bambine ribelli