Tiscali.it
SEGUICI

Amore? Politica? No, Fisica: lo strano caso di Vincenzo Schettini e la classifica dei libri più letti in Italia

Il divulgatore scientifico, nonché insegnante di fisica alle scuole superiori, conquista la top ten con "La fisica che ci piace". Tra i più letti anche Sveva Casati Modigliani, Zerocalcare e Aldo Cazzullo

Francesca Mulasdi Francesca Mulas   

Può una disciplina difficilissima e ostica ai più conquistare la top ten dei libri più venduti in Italia? “La fisica che ci piace” firmato da Vincenzo Schettini per Mondadori Electa è uscito appena 12 giorni fa ed è già in vetta alla classifica per l'inserto del Corriere della Sera “La Lettura”. Il volume, 239 pagine illustrate, è una novità editoriale ma non è certo sconosciuta: Schettini, insegnante di fisica alle scuole superiori, 45 anni, dal 2015 ha un seguitissimo canale Youtube che oggi conta 300 mila iscritti, e negli ultimi tempi è approdato su Instagram, Twitch, TikTok e Spotify con video e podcast. Il grande successo delle sue lezioni sta nella semplicità con cui racconta i principi della fisica applicati al nostro quotidiano, dalla capacità delle formiche di sollevare pesi incredibili al nostro navigatore che funziona grazie alla formula della relatività fino alla teoria quantistica che si nasconde dietro un banale cancello automatico. 

Al secondo posto dei più letti in Italia, e primo nella narrativa, c'è “Mercante dei sogni” di Sveva Casati Modigliani, in libreria dal 4 ottobre per Sperling & Kupfer: l'autrice (pseudonimo di Bice Caraiti, che dal 1981 ha firmato i romanzi insieme al marito Nullo Cantaroni, scomparso nel 2004) ci ha regalato una storia a metà tra saga mozzafiato e confessione attorno all'esistenza di Raimondo Clementi, che sfuggito a un agguato mortale ripercorre pagina dopo pagina la sua incredibile vita e la sua appassionante vicenda d'amore con una donna di nome Tilli.

Zerocalcare, disegnatore amatissimo e abilissimo narratore del quotiano, si conferma tra i più venduti della settimana al terzo posto della top ten con “No sleep till Shengal” (Bao Publishing). Il libro è un racconto a fumetti del viaggio che l'artista romano ha compiuto nella primavera del 2021 in Iraq, in mezzo alla comunità ezida di Shengal minacciata dalle tensioni internazionali e protetta dalle milizie curde, per documentare le condizioni di vita e la lotta nel suo consueto tratto ironico, sagace, amaro e malinconico allo stesso tempo. 

Al quarto posto “Mussolini il capobanda. Perché dovremmo vergognarci del fascismo” del giornalista Aldo Cazzullo per Mondadori: un libro che ripercorre una triste pagina della storia del nostro paese smontando alcuni dei luoghi comuni attorno al fascismo, a partire dalla convinzione che tutti gli italiani sono stati fascisti. Ancora attorno a Mussolini un'altro volume in classifica, alla settima posizione: “M. Gli ultimi giorni dell'Europa” è il terzo episodio della tetralogia Bompiani che lo scrittore napoletano Antonio Scurati ha dedicato alla figura di Mussolini, dopo “M. Il figlio del secolo” che nel 2019 ha conquistato il Premio Strega, e “M. L'uomo della provvidenza”.

Al quinto posto si conferma “La mala erba”, romanzo del romano Antonio Manzini per Sellerio su drammi, illusioni e miserie di un piccolo paese sugli Appennini, seguito dal libro per i più piccoli “Ridi a CreepyPelle” (Tunué) di Pera Toons, pseudonimo del fumettista e youtuber Alessandro Perugini divenuto celebre per i suoi racconti umoristici a fumetti.

Con “Ti aspetto a Central Park”, in libreria dal 6 ottobre scorso per Newton Compton, Felicia Kingsley (nome d'arte di Serena Artioli) si conferma tra le più amate scrittrici di commedie romantiche in Italia.

Al nono posto della top ten c'è un libro che affronta un tema di grande attualità, le abitudini alimentari sbagliate e dannose, che soprattutto dopo la pandemia da Covid-19 hanno generato conseguenze pericolose per la nostra salute: Le diete che ti hanno rovinato la vita. Come imparare a mangiare per smettere di soffrire è una guida alla corretta alimentazione firmata da Giulia Biondi, biologa della nutrizione e divulgatrice scientifica, che ci spiega come riabituarci a mangiar bene.

Al decimo posto una novità firmata Piemme: “L'isola dei battiti del cuore” è il nuovo romanzo di Laura Imai Messina (qui la recensione di Daniela Amenta per Tiscali Cultura), romana, insegnante di lingua italiana a Tokyo e appassionata del Sol Levante, che ci regala una bella storia ambientata a Teshima, un'isola nel sud-ovest del Giappone dove è nato l'Archivio dei Battiti del Cuore che ha dato il titolo al romanzo.

Francesca Mulasdi Francesca Mulas   

I più recenti

La Star, un thriller di Francesca Bertuzzi
La Star, un thriller di Francesca Bertuzzi
Tutto quello che credete di sapere su di me è falso. Afrodite, la dea dell'amore, racconta la sua verità
Tutto quello che credete di sapere su di me è falso. Afrodite, la dea dell'amore, racconta la sua verità

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...