Tiscali.it
SEGUICI

Una brava madre, vite apparentemente lontane che si congiungono: è difficile mantenere un segreto

Quando scompare si pensa ad un allontanamento volontario, ma il tempo passa e la preoccupazione cresce. Una giovane tatuatrice si ritrova accanto a un cadavere con un coltello in mano. Ha perso la memoria ma sa di avere ucciso

Rosaria Russodi Rosaria Russo   
L'autrice e la copertina del libro
L'autrice e la copertina del libro

Quanto è difficile mantenere un segreto? Fabrizio Ravizza, un uomo di una importante famiglia, e famoso editore, scompare. Inizialmente si pensa ad un allontanamento volontario, ma poi il tempo passa e la preoccupazione cresce. Ad occuparsi della vicenda mediaticamente è Giorgia Morandi, con il suo programma dedicato a persone scomparse. Contemporaneamente in una stazione di servizio Aria, una giovane tatuatrice, si ritrova accanto a un cadavere con un coltello in mano. Ha perso la memoria ma sa di avere ucciso. A occuparsi delle indagini Arianna Spada, che non è molto convinta della sua colpevolezza.

Due storie apparentemente lontane, che viaggiano su due binari staccati, ma che poi si intrecciano e portano a galla verità sepolte per troppi anni.

Una brava madre, thriller edito da Piemme e scritto da Elisabetta Cametti ha una trama complessa e avvincente. Parte subito velocemente, non lascia spazio a dubbi. Ed è al femminile. Tutte le donne che lo compongono sono toste, con un passato duro alle spalle e una vita degna di attenzione.

Giorgia Morandi è una giornalista che ha ben poco a che fare con lo sciacallaggio nel quale spesso si può cadere. Il suo programma ha lo scopo di aiutare le istituzioni e le famiglie, per arrivare alla verità. Ma la sua corazza dura nasconde una grande fragilità che affonda in un enorme dolore che l’ha segnata.

Arianna Grande è una donna tenace nel suo lavoro, non facile, ma è anche una madre che lotta con un figlio problematico e legato al mondo della droga, in lotta per salvarlo.

Aria è una ragazza piena di traumi, un’ artista tormentata che riversa nell’inchiostro le sue paure dando vita a veri e propri capolavori. Ma è dipendente da farmaci, che mentre da un lato la aiutano a sopportare le sue sofferenze, dall’altro le fanno dimenticare cose importanti.

Fabrizio, dal canto suo, è il protagonista, ma ha più che altro il compito, di dare un ordine ai tasselli che compongono il puzzle della storia.

Una scrittura che prende fin da subito, che attrae il lettore, che ne cattura l’attenzione. Fluida e scorrevole, permette di arrivare alle ultime pagine senza stanchezza, solo con una gran voglia di scoprire la verità. Una verità che ne porta dietro tante altre, collegate tra loro in maniera perfetta come le perle di una collana. Lettura consigliata, senza alcun dubbio.

Rosaria Russodi Rosaria Russo   

I più recenti

Le ultime parole di Navalny: il libro che svela il volto sanguinario del regime di Putin
Le ultime parole di Navalny: il libro che svela il volto sanguinario del regime di Putin
Altro che eleganti signori della notte, un libro rivela che i veri vampiri erano rozzi e incivili
Altro che eleganti signori della notte, un libro rivela che i veri vampiri erano rozzi e incivili

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...