Tiscali.it
SEGUICI

TikTok rivoluziona il mondo del libro: l'intreccio tra vita virtuale e reale fa schizzare le vendite grazie a Booktok

Intervista a Jolanda Di Virgilio, responsabile di BookTok per Il Libraio: In principio erano i libri per piangere, ora BookTok racconta tutto il mondo dell'editoria

Francesca Mulasdi Francesca Mulas   
Loading...
Codice da incorporare:

93 miliardi di visualizzazioni, un miliardo e trecento mila solo in Italia: sono i numeri impressionanti di BookTok, la sezione di TikTok dedicata ai libri che negli ultimi due anni ha registrato una diffusione incredibile soprattutto tra i giovanissimi. Dimentichiamo dunque l'immagine di ragazzi e ragazze svogliati, che non leggono ma anzi hanno bisogno di essere guidati alla lettura: i lettori e le lettrici under venti leggono eccome, e anche tanto. E oggi TikTok dedica a loro uno spazio virtuale specializzato, BookClub, dove si incontrano gli appassionati di editoria tra creator e utenti: in appena cinque mesi dalla sua nascita BookClub ha raggiunto quasi 12 miliardi di visualizzazioni, un successo planetario che conferma come quello dei libri non sia sul social network cinese un fenomeno superficiale e passeggero. 

"BookTok è stata una vera rivoluzione per l'editoria - ci conferma Jolanda Di Virgilio, redattrice de Il Libraio e responsabile della sezione TikTok sul sito che abbiamo intervistato a Cagliari in occasione del Festival Pazza Idea tra 25 e 27 novembre - lo vediamo nelle vendite ma anche nel modo che hanno le persone nel parlare di libri, un modo più trascinante e sincero che mette al centro l'emotività". E non è un caso, dato che il fenomeno BookTok ha avuto inizio con una sezione editoriale precisa, i 'libri per piangere': nel maggio 2021 hanno iniziato a diffondersi tra gli utenti americani i suggerimenti di titoli particolarmente commoventi, come 'Una vita come tante' di Hanya Yanagihara pubblicato in Italia da Sellerio nel 2016, o 'La canzone di Achille' di Madeleine Miller (qui tre anni fa con Marsilio), e in poco tempo il fenomeno è arrivato nel nostro paese riportando in classifica titoli non più nuovissimi accanto alle novità editoriali. 

"In un primo momento l'attenzione di BookTok era per generi considerati di serie B come fantasy e romance - sottolinea ancora Di Virgilio - ma oggi anche titoli classici e contemporanei stanno avendo su TikTok una nuova vita". E se l'età media degli utenti rimane ancora molto bassa, con il 66 per cento che ha meno di trent'anni, oggi il social network è utilizzato da persone di età diverse. I creator invece, quelli che creano e condividono contenuti, sono per il 95 per cento under 35 e si rivolgono proprio a giovani e giovanissimi, i più attivi sulla piattaforma. Per loro BookClub ha selezionato sei nomi 'guida' tra i più seguiti e famosi in Italia che parlano di libri: sono Meg labibliotecadiDaphne, Valentina Ghetti, Maggie, Timida libreria del Riccio, Martina Levv e Victoria Mandis, lettori e lettrici che condividono consigli di lettura con video e dirette di pochi minuti spesso accompagnati da musica e grafiche accattivanti ma anche momenti di vita quotidiana. 

Se il presente è uno spazio virtuale affollatissimo e ricco di stimoli, cosa ci aspetta nel futuro dei libri sui social? "Sicuramente una piattaforma ancora più viva e aperta - suggerisce Jolanda Di Virgilio - con un consistente effetto sulle vendite e un intreccio sempre più stretto tra vita reale e vita reale". 

Francesca Mulasdi Francesca Mulas   

I più recenti

Le ultime parole di Navalny: il libro che svela il volto sanguinario del regime di Putin
Le ultime parole di Navalny: il libro che svela il volto sanguinario del regime di Putin
Altro che eleganti signori della notte, un libro rivela che i veri vampiri erano rozzi e incivili
Altro che eleganti signori della notte, un libro rivela che i veri vampiri erano rozzi e incivili

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...