Tiscali.it
SEGUICI

Professor Malanga: "C'è un'energia che 'loro' predano fin dall’epoca egizia. Abduction e impianti sui rapiti" (2)

Il fenomeno Ufo e l’ipnosi regressiva per recuperare la memoria degli addotti. Il manifestarsi di un’essenza immortale chiamata anima che da sempre interessa esseri non terrestri. Dal tempo delle piramidi ad oggi. Gli impianti trovati nei corpi degli addotti, specie nella ghiandola pineale. Quali segreti non conosciamo? Chi comanda davvero il mondo? Anima, mente e spirito alla luce della fisica quantistica. Intervista (p. 2)

Ignazio Dessi'di Ignazio Dessi'   
Loading...
Codice da incorporare:

Ed eccoci alla seconda parte dell’intervista al professor Corrado Malanga, personaggio che non ha bisogno di tante presentazioni. Carismatico, profondo e coinvolgente. Apparizioni televisive, successo strepitoso sui social, tanti libri scritti, conferenze da tutto esaurito in ogni angolo d'Italia e non solo. Ex ricercatore e docente all’Università di Pisa in chimica organica, ufologo, esperto di abduction e ipnosi regressiva, dell’universo olografico e frattalico, del rapporto tra scienza, coscienza e consapevolezza di sé. Malanga attrae, intriga, induce alla riflessione e fa discutere. E noi di Tiscali Cultura l'abbiamo voluto intervistare per Archeologia e Mistero.

Lui si definisce un bambino piccolo che ha fatto fatica a crescere con le regole della società. Che ha sempre cercato di capire se quanto gli dicevano era vero o no. Il dubbio insomma è il suo credo. E sa come trasmetterlo. Induce a porsi domande sulla realtà e sulla storia. Sulle vere origini della civiltà umana.

Di recente ha destato clamore l’annuncio di quanto avrebbe scoperto, insieme a Filippo Biondi, all’interno della Grande piramide della Piana di Giza (La piramide di Cheope) attraverso il rivoluzionario radar ad apertura sintetica: strutture finora sconosciute (guarda la nostra intervista). Qualcosa in grado di cambiare la storia come ce l’hanno finora raccontata. E di recente, col suo amico e collega, il vulcanico professore ha scansionato anche l’altra piramide, quella di Chefren. Ci ha così rivelato in anteprima cosa c’è al suo interno, parlandoci di nuove sorprese e di conferme.

"Chi ha costruito le piramidi (non certo gli antichi egizi) le utilizzava infatti per una finalità precisa".

Cosa c'è davvero dentro la Grande piramide di Giza

Non tombe ma macchine per l'energia

Le rivelazioni di Malanga sono sconvolgenti. Riguardano il vero scopo di quelle che, lungi dall’essere tombe, si rivelano macchine ad energia fononica (l’energia prodotta dalle particelle quantistiche associate alle onde vibrazionali nei solidi, analoghe ai fotoni delle onde elettromagnetiche, ndr). Le piramidi erano destinate – spiega con passione l'esperto – a creare e trasferire energia. Con quale fine?

La ricerca della parte animica

A questo punto occorre soffermarsi sulla energia vitale che qualcuno chiama anima e su cosa essa sia. Chiedersi a quale scopo, coloro che costruirono le piramidi, le utilizzavano.  Le spiegazioni dell’ex docente universitario, esperto di chimica e fisica, lasciano senza fiato.

Il professor Corrado Malanga in studio con Ignazio Dessì (Foto Tiscali Cultura)

I rapimenti alieni e gli impianti non terrestri

Quelle finalità sarebbero, per altro, alla base - anche ai nostri giorni - dei rapimenti alieni (o abduction). Infatti gli addotti raccontano tutti, sotto ipnosi regressiva, le stesse cose. Descrivono un fenomeno – sottolinea Malanga – realmente esistente, comprovato da microchipsimpianti, trovati spesso dentro i corpi dei rapiti, e che si sono rivelati (alla luce di serie analisi) non terrestri. Un fenomeno che sarebbe necessario studiare con maggior trasparenza e criterio scientifico.

Chi sono e cosa vogliono?

Ma chi sono questi esseri che fin dall’antichità interagiscono con gli umani? Ancora oggi – ad avviso del professore - noi viviamo sotto il loro controllo occulto. Agevolato da potentati terrestri di cui loro si servono per manipolarci. Perché? Cosa cercano? E perché non si rivelano apertamente? Quali inenarrabili segreti pervadono la nostra esistenza e sfuggono alla nostra consapevolezza? E cos'è la dualità? Esiste? Quale mistero si cela sotto il velo della realtà apparente?

Malanga ce lo spiega in questa intervista in tre parti

Parte prima (giovedì 27 giugno 2024)

“Ma quali tombe, le piramidi erano macchine per produrre energia: ecco le prove”. Intervista al professor Malanga (P. 1)

Parte seconda (giovedì 4 luglio 2024)

"C'è un'energia che 'loro' predano fin dall’epoca egizia. Abduction e impianti sui rapiti". Intervista al professor Malanga (P. 2)

Parte terza (giovedì 11 luglio 2024)

"Politici, massoneria? No. Vi spiego chi controlla davvero il mondo. Matrix e coscienza. Intervista a professor Malanga (P. 3)

 

L'altra intervista sui segreti della Grande piramide 

Video

VEDI ANCHE

Archeologia e mistero, studiosi scioccati: quella tavoletta cuneiforme parla di un evento che colpì la terra nel 3mila a.C.

Chi ha fatto il pugnale di Tutankhamon? E' di origine extraterrestre. Lo conferma uno studio scientifico

I misteri della Piramide, Malanga: “Altro che cunicolo, noi abbiamo rilevato enigmatiche e gigantesche strutture”

Gli elmi cornuti trovati in Danimarca non sono vichinghi, appartengono agli antichi shardana

Perchè Hitler voleva il Santo Graal e la lancia di Longino: da Agarthi ai misteri del Tibet, la caccia esoterica dei nazisti

Quei monili sembrano proprio aerei: come facevano gli antichi precolombiani a conoscerli due millenni fa?

Scavando trovano una vampira nella tomba: la prova dell'esorcismo nella bocca. Ricostruito il volto

Dentro la roccia di milioni di anni un martello: eppure a quell’epoca l’uomo non esisteva ancora. Un vero enigma

La misteriosa mappa di Piri Reis con l’Antartide prima che fosse coperta dai ghiacci. Copiata da carte prediluviane?

Mar Nero, scoperti i relitti di 60 antiche navi: una è la più antica del mondo. Alcune hanno forme sconosciute

Nel canale uterino e nel torace le prove di un orribile parto: studiosi scioccati dopo l'analisi della mummia

I Neanderthal si baciavano (e non solo) con i Sapiens e sapevano curarsi con medicine naturali

Cosa ci fa un monolito con iscrizioni sumere in Sud America? Per gli archeologi ufficiali è difficile spiegarlo

Nell’Oceano un galeone col più grande tesoro della storia: bauli di monete, oro e smeraldi. Chi se lo contende

Antiche piramidi al largo di Cuba: da far riscrivere la storia, fu clamore mondiale. Eppure non se ne parla più

Gunung Padang sconcerta gli archeologi, scoperta la più antica piramide del mondo: è dell’era glaciale

Mont’e Prama, a caccia di giganti col georadar: le incredibili scoperte del professor Ranieri

Lo studioso mago del georadar: “Non solo Giganti, sotto Mont'e Prama c'è un mistero che va svelato”

Rilevazioni a Mont’e Prama: "In quel sito si trova un tesoro. Perché abbiamo criptato tutto e chi ha i dati” 

Da millenni svettano nei cieli sardi: chi li ha costruiti? Quando? Perché? Giovanni Ugas ci svela i segreti dei nuraghi (2 p)

Un nuraghe a Cagliari, Ugas: “Più grande di quello di Barumini. A che punto siamo e cosa c'è da fare ora”

Cronaca di una passeggiata con Giovanni Ugas sul sito del nuraghe di Monte Urpinu a Cagliari

“Ecco chi erano i Popoli del mare. Gli Shardana? Gli antichi sardi nuragici": il nuovo libro di Giovanni Ugas

“Gli Shardana e l’Egitto: da guardie scelte di Ramses II alla guerra contro Ramesse III": il nuovo libro di Giovanni Ugas

"I Popoli del mare e la guerra vittoriosa contro i grandi imperi. Una terra di Eroi e Giganti": il nuovo libro di Giovanni Ugas

La nuova rivoluzionaria tesi sul mistero di Atlantide, l’archeologo: “Ecco dove si trovava davvero e perché è scomparsa”

Video

Ignazio Dessi'di Ignazio Dessi'   
I più recenti
Il professor Malanga in studio con il giornalista Ignazio Dessì (Foto Tiscali Cultura)
Il professor Malanga in studio con il giornalista Ignazio Dessì (Foto Tiscali Cultura)
Il professor Malanga in studio col giornalista Ignazio Dessì (Foto Tiscali Cultura)
Il professor Malanga in studio col giornalista Ignazio Dessì (Foto Tiscali Cultura)
Il cammino dei Santi Pietro e Paolo: la passeggiata inedita nel cuore di Roma. Il cardinale...
Il cammino dei Santi Pietro e Paolo: la passeggiata inedita nel cuore di Roma. Il cardinale...
I terribili shardana che dominarono il Mediterraneo con altri Popoli del mare erano i sardi: ecco...
I terribili shardana che dominarono il Mediterraneo con altri Popoli del mare erano i sardi: ecco...
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...