Tiscali.it
SEGUICI

'Red Valley, siamo quello che ascoltiamo', il docufilm su Prime

di Ansa   
'Red Valley, siamo quello che ascoltiamo', il docufilm su Prime

(ANSA) - ROMA, 03 OTT - Il Red Valley Festival 2022, il principale appuntamento musicale dell'estate sarda e una delle maggiori iniziative di musica elettronica, pop e rap a livello nazionale, diventa un film, ed è disponibile dal 3 ottobre su Prime Video. Dopo il successo da oltre 70.000 presenze ottenuto quest'estate per la settima edizione della manifestazione, svoltasi dal 12 al 15 agosto 2022 presso l'Olbia Arena (Olbia, SS) con più di 30 artisti protagonisti sul palco, il Red Valley Festival continua a far parlare di sé diventando il primo festival in Italia sul quale sia mai stato realizzato un film. Con "Red Valley: siamo quello che ascoltiamo", Red Carpet, società del Gruppo ILBE, in collaborazione con Prime Video, propone una guida per conoscere i nuovi linguaggi musicali amati dalle nuove generazioni.

Una "spiegazione" data dagli stessi artisti in merito a concetti incastonati nelle loro canzoni che accende i riflettori sull'importanza del dialogo su temi quali l'amore, la morte, il sesso, il successo, la nostalgia, la democrazia, il denaro, tutti così centrali per le nuove generazioni. "'Red Valley: siamo quello che ascoltiamo' è un progetto su cui abbiamo puntato in quanto riesce a intrattenere il pubblico, soprattutto quello più giovane, e a lanciare messaggi profondi sui grandi temi della vita, grazie alle parole restituite dagli artisti", commenta Ellida Bronzetti, CEO di Red Carpet. Marracash denuncia la morte dell'identità collettiva, Blanco si sofferma sulla complessità delle relazioni per la Generazione Z, Fabri Fibra riflette sul rapporto tra musica, finzione e politica, e poi Shablo, Mr. Rain, Salmo, Irama, Il Tre, Paola Zukar e i Pinguini Tattici Nucleari emozionati per il bigliettino di una fan. Un nuovo ed innovativo format per arrivare alle nuove generazioni e aprire per loro un canale di comunicazione con i talenti in cui si Prodotto da Red Carpet, società del Gruppo ILBE - Iervolino & Lady Bacardi Entertainment, in collaborazione con Prime Video e Magma Events, il docufilm è diretto da Olmo Parenti, regista vincitore del Premio Cipputi 2022 con "One day one day". Alla direzione artistica Roberto Cenci. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Pesaro 2024: moneta celebrativa da 5 euro per Capitale Cultura
Pesaro 2024: moneta celebrativa da 5 euro per Capitale Cultura
Torino Comics festeggia 30 anni, al Lingotto dal 12 al 14 aprile
Torino Comics festeggia 30 anni, al Lingotto dal 12 al 14 aprile
A tutta arte, il Rinascimento di Harlem rivive a New York
A tutta arte, il Rinascimento di Harlem rivive a New York
Mostra di Roe Ethridge apre nuova Galleria corso Como 10
Mostra di Roe Ethridge apre nuova Galleria corso Como 10

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...