Tiscali.it
SEGUICI

Ecco com'era Ramses: riprodotta in 3D la mummia del faraone, la pelle ricostruita con materiale organico

Imperdibile mostra a Roma. La riproduzione tridimensionale è stata eseguita in scala 1:1 con una tecnica sperimentale. Il percorso è arricchito da contenuti multimediali e multisensoriali

di Tiscali Cultura   

Si tratta sicuramente di qualcosa di avveneristico, anche se la tecnica è conosciuta. Ma in questo caso c'è di più. Tra i più noti e celebrati re dell'Egitto, Ramses II è anche uno dei faraoni dei quali conosciamo il vero volto, perché ne è stato ritrovato il corpo mummificato. A questo grande sovrano egizio è dedicata una interessante mostra.

La mostra, che sarà presente fino a mercoledì 14 giugno, è incentrata sulla riproduzione tridimensionale in scala 1:1 della mummia di Ramses realizzata con una tecnica sperimentale che ha comportato la ricostruzione della pelle del faraone con materiale organico.

Video

Replica perfetta

La replica, perfettamente corrispondente all'originale (la vera mummia è oggi al Museo Nazionale della Civiltà Egiziana del Cairo, Egitto), permetterà ai visitatori di conoscere, attraverso un percorso arricchito da contenuti multimediali e multisensoriali (inclusi i profumi dell'imbalsamazione) e di ricostruzioni 3D, le principali imprese di uno dei più importanti sovrani dell'antica terra del Nilo.

Dentro la camera funeraria

Il percorso, ospitato nella sezione egizia del museo, conduce il visitatore all'interno della camera funeraria del faraone dove, oltre alla mummia, è possibile toccare e sentire i profumi delle sostanze usate per la mummificazione ed esplorare la tomba monumentale scavata nella pietra riprodotta in un plastico.

Una sezione a parte è interamente dedicata alla Battaglia di Qadesh (1274 a.C.), quando le armate del faraone cercarono di riconquistare gli stati settentrionali di Qadesh e Amurru finiti sotto il controllo dell'Impero ittita.

di Tiscali Cultura   

I più recenti

Appia Regina Viarum, il suo lato moderno in mostra
Appia Regina Viarum, il suo lato moderno in mostra
La figlia e la moglie di Franco Di Mare, continueremo battaglia
La figlia e la moglie di Franco Di Mare, continueremo battaglia
La forza rivoluzionaria di Michela Murgia impressa in un murale
La forza rivoluzionaria di Michela Murgia impressa in un murale
In libreria Democrazia afascista di Pedullà e Urbinati
In libreria Democrazia afascista di Pedullà e Urbinati

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...