Tiscali.it
SEGUICI

Nebbou, la detective Morgane è un'eroina della resilienza

di Ansa   
Nebbou, la detective Morgane è un'eroina della resilienza

(ANSA) - ROMA, 18 SET - Morgane "è un'eroina della resilienza. Alleva quasi da sola tre bambini, ha continuamente problemi di soldi ma è sempre positiva. E' una guerriera di tutti i giorni che non si abbatte di fronte alle difficoltà della vita. Appartiene a una classe sociale di cui spesso si parla poco, male, o con sensazionalismo. Lei rispecchia la lotta quotidiana di tante donne, uomini, famiglie. E' un personaggio che dà grande speranza". Così il compagno di set Mehdi Nebbou definisce all'ANSA l'originale e coinvolgente protagonista, interpretata da Audrey Fleurot in Morgane - Detective geniale, la serie giallo/dramedy franco belga che torna con la terza stagione dal 19 settembre su Rai 1 in prima serata.

Nebbou, che nel racconto interpreta l'altro personaggio principale, l'ispettore Adam Karadec, non sa quale sia il segreto del grande successo internazionale della serie, registrato anche in Italia: "So che l'abbiamo realizzata con il desiderio di essere molti sinceri e un po' trasgressivi, facendo cose che non sono necessariamente politicamente corrette" spiega in un ottimo italiano l'attore francese di origini algerino/tedesche, che in carriera è stato diretto, fra gli altri, in carriera anche da Spielberg e Ridley Scott. "Questa serie era una sfida, anche perché unisce due generi, quello poliziesco e la commedia, con anche un tocco di commedia romantica e un po' di tragedia". Finora abbiamo visto l'anticonvenzionale Morgane Alvaro, detective dal quoziente intellettivo molto al di sopra della media, madre di tre figli avuti da due uomini diversi, passare, grazie alle sue doti investigative fuori dal comune, dal lavoro di addetta alle pulizie in una stazione di polizia a consulente della Direzione Interregionale della Polizia Giudiziaria di Lille. Spesso nel lavoro entra in conflitto con le rigidità delle procedure investigative e soprattutto con il suo capo, il detective Karadec, con il quale si alternano scontri e attrazione reciproca. "Questa terza stagione "è un po' più dark, ma rende anche i personaggi più umani - aggiunge Nebbou -. Siamo sempre come cane e gatto, anche se ci vogliamo bene... e tra noi succederà qualcosa che non posso dire". (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
G7: Sette secoli di arte italiana, 500 visite in primi 3 giorni
G7: Sette secoli di arte italiana, 500 visite in primi 3 giorni
Egizio Torino, pressing dei soci per proroga mandato Christillin
Egizio Torino, pressing dei soci per proroga mandato Christillin
'Uno straniero tra le stelle', Ciotti e la musica leggera
'Uno straniero tra le stelle', Ciotti e la musica leggera
'Creation' dei Gob Squad, Leone d'Argento alla Biennale Teatro
'Creation' dei Gob Squad, Leone d'Argento alla Biennale Teatro
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...