Tiscali.it
SEGUICI

La Cina sceglie l'Italia per il festival delle lanterne

di Ansa   
La Cina sceglie l'Italia per il festival delle lanterne

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - La Cina sceglie l'Italia per la festa internazionale delle lanterne. Dopo Amsterdam, Londra, Miami, Tokyo, Tallin, Shangai e New York, sarà quest'anno il Belpaese ad ospitare "Lanternia", il Festival internazionale delle lanterne giganti, kermesse dedicata alle caratteristiche lanterne cinesi, da 2mila anni protagoniste di riti, feste e cerimonie orientali, come la "festa delle lanterne", durante la quale in Cina e in numerosi altri paesi dell'Estremo Oriente i cittadini festeggiano la fine del capodanno.

Il festival internazionale "Lanternia" - patrocinato dall'ambasciata della Repubblica Popolare Cinese - aprirà i battenti il prossimo 8 dicembre presso il parco tematico "Bosco delle favole" di Cassino (Fr), e darà vita fino al 10 marzo 2024 ad uno spettacolo su un'area di 110.000 mq che ospiterà più di 300 lanterne giganti da tutto il mondo del valore di 2 milioni di euro, illuminate da oltre 2,5 km di luci al led. Con un investimento sull'Italia da parte delle aziende cinesi interessate al progetto pari a oltre 4 milioni di euro. Un festival dove le lanterne di ogni forma, colore e dimensione saranno le protagoniste: dalla lanterna gigante alta quasi 20 metri a quella a forma di castello, fino ad arrivare al mondo di Alice nel paese delle meraviglie, per passare all'interno del libro della giungla e alla foresta delle piante giganti. Il tutto con una attenzione particolare all'ambiente e alla sostenibilità: il materiale utilizzato per la realizzazione delle lanterne è infatti la seta, fibra notoriamente a bassissimo impatto ambientale, mentre per l'illuminazione delle stesse lanterne ci saranno luci al led ad elevato risparmio energetico. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
G7: Sette secoli di arte italiana, 500 visite in primi 3 giorni
G7: Sette secoli di arte italiana, 500 visite in primi 3 giorni
Egizio Torino, pressing dei soci per proroga mandato Christillin
Egizio Torino, pressing dei soci per proroga mandato Christillin
'Uno straniero tra le stelle', Ciotti e la musica leggera
'Uno straniero tra le stelle', Ciotti e la musica leggera
'Creation' dei Gob Squad, Leone d'Argento alla Biennale Teatro
'Creation' dei Gob Squad, Leone d'Argento alla Biennale Teatro
Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...