Francesca Fialdini, racconto il Paese e chi ha avuto coraggio

Francesca Fialdini, racconto il Paese e chi ha avuto coraggio
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 18 SET - "E' la gente comune a fare la storia e il nostro presente. Il tetto del mondo è bellissimo, ma c'è già chi lo racconta. Io cerco nodi da sciogliere e devo confrontarmi con la realtà, altrimenti ci raccontiamo favole": continua a cercare percorsi di vita emozionanti, di coraggio e rinascita Francesca Fialdini che dal 19 settembre alle 17.20 sarà ancora protagonista del pomeriggio domenicale di Rai1 con "Da noi... a ruota libera". Giunto alla terza edizione, il format originale realizzato da Rai1 in collaborazione con Endemol Shine Italy manterrà la sua struttura, presentando le storie di persone che seppur con fatica sono riuscite a far 'girare la ruota' nel verso giusto, ma si arricchirà di nuovi approfondimenti legati alle breaking news, servizi in esterna e la presenza di influencer accanto ai grandi personaggi (nella prima puntata Arisa, Alba Parietti, Lucia Goracci, Sara Simeoni). "Quest'anno racconteremo ancora di più la temperatura del Paese e il sentire della gente, mantenendo l'obiettivo di trovare storie complesse ma sempre positive di chi ha avuto coraggio, vicende che possano essere d'esempio e avere magari un effetto d'onda", spiega in un'intervista all'ANSA la giornalista e conduttrice, pronta a tornare da lunedì 26 ottobre anche su Rai3 in seconda serata con "Fame d'Amore", la docuserie sui disturbi alimentari che ha ricevuto il Premio Moige e il Premio Agnes. "Siamo abituati a cambiare pelle", afferma, riferendosi ai cambi di rotta adottati dal programma di Rai1 nei duri mesi del covid, specificando: "la gara per me non è mai sugli ascolti. Certo, poi c'è la spensieratezza. Ma io devo essere onesta con quel pubblico che mi segue e che forse nel mio programma ha trovato qualcosa di vero. Mi interessa valorizzare la soluzione di un problema, e insieme anche raccontare la fatica e il coraggio: ora nel Paese serve recuperare un senso di comunità". (ANSA).