Tiscali.it
SEGUICI

Centenario Jacovitti, concorso per papà vignettisti italiani

di Ansa   
Centenario Jacovitti, concorso per papà vignettisti italiani

(ANSA) - TERMOLI, 03 FEB - Un concorso per gli studenti delle scuole locali dedicato al fumettista originario di Termoli Benito Jacovitti, nato il 5 marzo del 1923. L'iniziativa intitolata: "JacoviTTi Amo" è del gruppo folkloristico marinaro "A Paranze" in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune di Termoli. Un omaggio ad uno dei più grandi artisti italiani che ha segnato la storia con i suoi disegni e le sue vignette divenute famose in tutto il mondo. Il concorso per il centenario ha preso il via il 28 gennaio scorso e si chiuderà con la consegna degli elaborati il prossimo 28 febbraio.

L'iniziativa è destinata a tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della città. Successivamente, dal 9 all'11 marzo sarà allestita una mostra con tutti gli elaborati in concorso al Castello Svevo. Tre le categorie della manifestazione: la prima destinata ai bambini della primaria dal titolo "Copiare….non è peccato" che prevede la presentazione di un disegno ispirato al fumettista termolese; la seconda categoria per la secondaria di primo grado si intitola: "In una vignetta la politica italiana" e la terza per i ragazzi delle superiori dal tema "Ho incontrato Jacovitti…cento anni dopo", che prevede la realizzazione di un disegno con i personaggi di Jacovitti". La mostra e il concorso fotografico saranno inseriti all'interno di un programma di eventi organizzati dall'assessorato alla Cultura in collaborazione con gli istituti scolastici e le associazioni del territorio. A completare l'evento, una serie di iniziative collegate per ricordare il centenario della nascita di Benito Jacovitti e i suoi personaggi più famosi tra i quali Cocco Bill. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Desina torna a Napoli, grafica e culture visive in festival
Desina torna a Napoli, grafica e culture visive in festival
Il gioco degli opposti, Morlupi torna con i Cinque di Monteverde
Il gioco degli opposti, Morlupi torna con i Cinque di Monteverde
Schettini, approdo in tv con la fisica e i sentimenti
Schettini, approdo in tv con la fisica e i sentimenti
Poesia a braccio, patrimonio culturale da valorizzare
Poesia a braccio, patrimonio culturale da valorizzare

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...