Tiscali.it
SEGUICI

A tutta arte, il Rinascimento di Harlem rivive a New York

di Ansa   
A tutta arte, il Rinascimento di Harlem rivive a New York

(ANSA) - NEW YORK, 20 FEB - Il mondo dei neri visto secondo gli occhi degli artisti afro americani. Il Metropolitan Museum di New York celebra il Rinascimento di Harlem dedicando al movimento artistico e culturale afro americano un'eccezionale mostra il cui obiettivo è quello di esplorare il modo in cui gli artisti neri hanno presentato il soggetto nero. Dal 25 febbraio al 28 luglio 'The Harlem Renaissance and Transatlantic Modernism' presenta 160 opere provenienti dalle collezioni delle principali università nera degli Stati Uniti, tra queste, Clark Atlanta University Art Museum, Fisk University Galleries, Hampton University Art Museum, Howard University Gallery of Art.

Altri prestiti provengono dallo Schomburg Center for Research in Black Culture, lo Smithsonian American Art Museum, la National Portrait Gallery di Washington, D.C.. Vi sono, inoltre, prestiti da collezioni private e musei europei. Curata da Denise Murrell, la mostra, inaugurata durante il mese in cui si celebra la cultura nera, accende i riflettori sugli eccezionali e brillanti artisti che per quasi un ventennio, dal 1919 al alla fine del 1930, fecero di Harlem il simbolo e il cuore pulsante del movimento che rappresentò e descrisse il mondo nero secondo la prospettiva di chi faceva parte di quel mondo e non secondo canoni occidentali e prevalentemente bianchi. Nomi come Laura Wheeler Waring, Charles Henry Alston, Malvin Gray Johnson, Richmond Barthé, Aaron Douglas, Jacob Lawrence, Archibald Motley Jr. e Augusta Savage sono stati spesso riconosciuti per i loro contributi artistici ma spesso come delle cosiddette 'strade secondarie', separate del resto del Modernismo europeo ed americano. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Desina torna a Napoli, grafica e culture visive in festival
Desina torna a Napoli, grafica e culture visive in festival
Il gioco degli opposti, Morlupi torna con i Cinque di Monteverde
Il gioco degli opposti, Morlupi torna con i Cinque di Monteverde
Schettini, approdo in tv con la fisica e i sentimenti
Schettini, approdo in tv con la fisica e i sentimenti
Poesia a braccio, patrimonio culturale da valorizzare
Poesia a braccio, patrimonio culturale da valorizzare

Le Rubriche

Daniela Amenta

Sono giornalista. E ho scritto anche tre libri diversissimi tra loro: un giallo...

Fabio Marceddu

1993 - Diploma triennale come attore dell'Accademia d'arte drammatica della...

Ignazio Dessi'

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Stefano Miliani

Giornalista professionista dal 1991, fiorentino del 1959, si occupa di cultura e...

Francesca Mulas

Giornalista professionista, archeologa e archivista, è nata a Cagliari nel 1976...

Giacomo Pisano

Giornalista pubblicista, laureato in archeologia medievale, da vent’anni si...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...

Claudia Sarritzu

Giornalista, per 10 anni anni ha scritto di politica nazionale e internazionale...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cronache Letterarie

Ho fondato Cronache Letterarie nel 2011 con un’attenzione a tutte le forme di...