Raffaello, Kentridge e Fellini, in mostra sul web

Raffaello, Kentridge e Fellini, in mostra sul web
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 15 APR - Dal video esclusivo sul canale Youtube della Galleria Borghese a Roma dedicato al restauro della "Deposizione di Cristo" di Raffello Sanzio, in omaggio ai 500 anni della scomparsa del Divin pittore, ai 150 anni (per ora) mancati del Met di New York, con un'anteprima di "Making the Met", la mostra, quasi completamente montata, che avrebbe dovuto raccontare la storia del museo attraverso i suoi oggetti più celebri, come la statua della sovrana egiziana Hatshepsut. Chiuse le porte per l'emergenza Coronavirus, i grandi musei continuano ad aprire sale e depositi al grande pubblico in versione digital e social. Tra mostre, rassegne e dietro le quinte, da scoprire rigorosamente da casa, in questo week end Alfredo Jaar è il protagonista del nuovo appuntamento del Museo Maxxi di Roma con il ciclo "Azioni d'artista" con la video perfomance "Merci Manu", dedicata al sassofonista camerunense Manu Dibango, appena scomparso a causa del Covid-19. E poi, sempre on line, la mostra "Fellini 100. Genio immortale" a Castel Sismondo a Rimini; tra archeologia e fotografia, l'anticipazione dellla mostra "Sing Sing. Il corpo di Pompei di Luigi Spina", dal Mann di Napoli; e i retroscena della realizzazione di "Procession of reparationists" di William Kentridge e i lavori preparatori del dipinto murale "Track" di Arturo Herrera alle Officine Grandi Riparazioni di Torino. (ANSA).