Il Campus di Tiscali apre le sue porte: con il FAI visite al nostro percorso d'arte

Anche Tiscali partecipa alla prima edizione della Festa dei Circondari con l'iniziativa "All'architettura e all'Arte Pubblica del Novecento"

di Tiscali News

Sabato 19 e domenica 20 giugno si terrà la prima edizione della Festa dei Circondari, con un ricco calendario di visite, aperture di luoghi poco conosciuti, itinerari, racconti dal territorio, degustazioni, dentro e fuori nove Beni FAI, coinvolgendo otto regioni dal nord al sud Italia.


I Circondari entreranno nei Beni, attraverso narratori che condivideranno ricordi personali, tradizioni locali, ma anche iniziative imprenditoriali offrendo produzioni tipiche. E dai Beni FAI partiranno passeggiate a piedi ed escursioni in e-bike, con itinerari speciali, per scoprire, in collaborazione con molte realtà locali, i luoghi d’arte e di natura tanto vicini da essere a volte poco esplorati.

Anche Tiscali parteciperà all'iniziativa aprendo il Campus di Sa Illetta alle visite guidate nel corso delle quali si potrà esplorare il nostro "progetto arte" grazie alla collaborazione con la Facoltà di Architettura di Cagliari. La visita  sarà guidata da Marina Fanari, borsista del Dicaar (Dipartimento Ingegnieria Civile Ambientale e Architettura), per conoscere e approfondire le installazioni di arte contemporanea e le particolari architetture.

Il percorso d’arte all’interno del Campus è un gioco di equilibri tra l’innovazione, con artisti la cui ricerca verte sullo studio dei meccanismi che regolano i comportamenti sociali, (come Michelangelo Pistoletto, con i suoi portali) e i valori culturali dell’imprenditore (rappresentati nelle vetrate Ipertesto di Pistoletto), legati al radicamento della memoria e alla valorizzazione della tradizione (come nel caso di Maria Lai, con l’opera “Quanti mari navigare” o della “Pietra Sonante” di Pinuccio Sciola).
E ancora, la “Fog Doughnut” di Olafur Eliasson, la fontana posizionata nel prato vicino all’ingresso principale e strutturata come una spirale che crea una nebbia, metafora dell’universo e della rete), e l’altra fontana, posizionata esternamente e simile ad un’antenna, di Alberto Garutti, bella da vedere e anche funzionale.

Le visite al Campus saranno domenica 20 giugno alle ore 17, 17.45 e 18.30 per un massimo 20 persone. Inviare la richiesta di partecipazione all'indirizzo cagliari@delegazionefai.fondoambiente.it